Riflessione su “Il destino del Numero Dieci” di Pittacus Lore

LIBRI

Cari lettori,
oggi parleremo del sesto capitolo della saga “Lorien Legacies” di Pittacus Lore, pseudonimo di James Frey, “Il destino del Numero Dieci”.

Oggi è il giorno per cui ci siamo addestrati. Il giorno che tutti noi abbiamo sempre temuto. Per anni abbiamo combattuto nell’ombra, convinti di poter sconfiggere il nemico prima che il mondo scoprisse il nostro segreto. Ci siamo sbagliati. Loro ormai si credono invincibili e sono usciti allo scoperto: hanno attaccato la città di New York e non si fermeranno finché non avranno annientato il genere umano. Vorrei restare con John per aiutarlo a difendere tutte quelle persone innocenti, ma ho un’altra missione da compiere. Devo andare in Messico alla ricerca del Santuario, il luogo in cui gli Anziani hanno nascosto un potere antichissimo, un potere così straordinario e pericoloso che potrebbe salvare la Terra… oppure distruggerla. Tuttavia devo correre il rischio. Perché loro hanno ucciso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. Il Numero Otto in Florida. Io sono il Numero Sei, anche se da oggi i numeri non contano più. Oggi è l’inizio della fine.

Prosegue benissimo la saga con un libro assolutamente adrenalinico. I ritmi continuano ad essere forsennati, l’invasione crea maggiori battaglie e sforzano i nostri eroi fino al limite massimo e anche più. La scrittura in prima persona e i diversi pov continuano a coinvolgere ancora di più il lettore, attratto dall’evolversi della storia grazie alla spiegazione delle diverse trame. Ora, finalmente, si conosce il motivo di tutto. Ora, finalmente, è giunto il momento della fine. Detto questo, se continua a piacermi sempre di più, in realtà solo una cosa non mi ha convinto del tutto. Infatti, c’è un momento in cui è come si assistesse ad una sorta di chat di gruppo intergalattica telepatica. Ecco, seppur consono agli avvenimenti, risulta abbastanza ridicolo ed inverosimile. Per il resto, davvero un capolavoro!

BL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...